Prima di tutto, va detto che ho tirato un po’ per le lunghe la stesura del secondo articolo, abbiate a volermi bene lo stesso.
Esistono anche diversi aspetti che spingono il vostro Marletto a trovare sinistri paralleli tra il MLM ed il movimento che tanto ci piace dileggiare mediante il pensiero unico di questo blog. Frasi studiate ad hoc, frasi storpiate per entrare meglio in testa, secondo le teorie per le quali il cervello filtra via le affermazioni negative. Col senno di poi, ho capito che queste frasi fatte, queste parole magiche, erano una delle due componenti principali della loro particolarissima forma di comunicazione. Insomma, dicevo prima di divagare, stavo lavorando da qualche mese su questa extranet aziendale. Arriviamo illesi all’auditorium cittadino (con annessa spa) e improvvisamente nella mia testa inizio a sentire una voce. Vedo vecchietti col vestito della domenica, che hanno evidentemente investito parte della pensione per entrare in quel circolo vizioso. Vedo 30enni senz’arte ne parte, senza particolare voglia di fare qualcosa di normale, perennemente alla ricerca della svolta, per vivere senza fatica, segno per me di una crisi che al tempo non era ancora economica, ma mentale.
Ci ho creduto, per circa due secondi, e tuttora mi vergogno tantissimo di quei due secondi. Vengono chiamate due celebrita della tv locale (che non guardo e quindi non so chi siano), si agitano come due cocainomani per tutto il palco, urlando, schiamazzando in una lingua a me ignota.
I due in realta stanno facendo una routine comica che non ha niente a che vedere con l’azienda, ma serve solo a scaldare il pubblico.
La ragazza di fianco a me cerca di farmi da interprete, ma il casino e tale che non riesco a sentire nulla. Dopo il discorso chiedo alla mia vicina di tradurre: mi risponde che non ha capito molto bene, che alcune frasi avevano poco senso.


Frasi d’impatto, atipiche, ripetute piu volte + tono del discorso che in qualsiasi altra circostanza ti metterebbe a disagio = crollo delle difese psicologiche contro la manipolazione mentale. Tiriamo entrambi un sospiro di sollievo e tacitamente ci ripromettiamo di mantenere cosi il nostro status di esterni. Fortunatamente, anche tutti gli altri sono abbastanza rincoglioniti da non propormi nulla di compromettente. Non ho mai frequentato sette, ma non credo che le cerimonie di questi gruppi siano tanto diverse da questa.
Scherzandoci sopra, il vostro Marletto ha anche detto che nel periodo in cui entro in contatto con il MLM era piuttosto sfigato, e se Peppe avesse fondato il M5S a quei tempi magari il vostro Marletto sarebbe a parlare di scie chimiche in parlamento (ma non credo proprio).
Si sbraccia facendosi un po’ compatire urlando il mio nome in mezzo ad una folla che non sembra proprio voler credere alla rivoluzione del modello di commercio che questi millantano.
Io pero voglio fare di testa mia, e malauguratamente e ingenuamente racconto questo ai ragazzi meravigliosi, i quali ripetono meccanicamente (ma sempre sorridendo) che spesso i genitori sono invidiosi del successo dei figli. Mi siedo nelle prime file, mi servono da mangiare, mi danno il tesserino plastificato con la scritta VIP (lo conservo tuttora come monito del fatto che NON ESISTONO SOLDI FACILI). Un altro modo usato da Johnson per mettere a disagio la gente era tenere  riunioni di gabinetto seduto sul gabinetto. C’e una cerchia interna (i ragazzi meravigliosi) e gli esterni, quelli che sognano di essere i ragazzi meravigliosi.
Una filosofia new age fatta di buon senso codificato in massime, per vivere piu felici e soprattutto piu ricchi. L’obiettivo del ricco wannabe, quello che ti impiantano nella testa martellandoti con degli slogan, e quello di avere un reddito passivo. Vedo ragazzi disoccupati che avevano abbandonato gli studi, che si caricavano urlando come dei frat boys americani, con degli inguardabili completi in poliestere con delle fiamme e dei motivi tribali rosso fuoco disegnati sopra.


La bionda con le tette rifatte intanto si e messa l’abitino scollato e ogni potenziale interesse che riponevo in lei e tragicamente crollato vedendo un orribile tatuaggio tribale che parte dal seno sinistro e finisce Dio (e diverse centinaia di uomini) soltanto sa dove girandole dietro la schiena.
La ragazza di fianco a me, un’amica della bionda silicontatuata, e anche lei incuriosita (e sempre stata fuori da questo mondo) e per quanto puo mi fa da interprete a quello che dicono.
Ma l’auditorium sembra crollare dagli applausi e dalle urla quando i due imbecilli lasciano il posto ai ragazzi meravigliosi. Che seguono queste presentazioni, in cui portano amici e parenti sperando di aggiungere nuovi elementi alla piramide sotto di se, tutto questo in una spirale di distruzione dei rapporti umani, della fiducia tra amici e parenti. Verbi in forma attiva, al futuro o al presente, mai modi condizionali o congiuntivi, e comunque usati il meno possibile: meglio sostantivi ben codificati. Johnson, trentaseiesimo presidente degli Stati Uniti, utilizzava la stessa tecnica di cambio repentino di espressione per far crollare le difese dei suoi interlocutori e poterli manipolare a suo piacimento. La distruzione dell’individuo non e solo economica, e anche morale, come ogni setta che si rispetti. Tutto in una maniera cosi veloce e imprevedibile che ne sono completamente rapito, anche se non so di che cosa stia parlando.
Se siete d’accordo, se vi va, nella terza parte vi parlero di alcuni di questi testi e delle loro spettacolari contraddizioni.



Wholesale hardware tools distributors
Hot tools shopping online india
Ryobi miter saw table jig
Power tool industry report writing




Comments to «Drill instructor course»

  1. PALMEIRAS writes:
    Are soft and created for.
  2. kursant007 writes:
    Saw has an integrated laser guide the tool is durable.
  3. ARAGORN writes:
    Shadow from your saw blade onto your cutting surface, which i am looking at a new rotary hands, which.
  4. PRINS_666 writes:
    Starter type kit and promoting off the drill care of your grass.


2015 Electrical hand tool set organizer | Powered by WordPress