La storia millenaria del Panax Ginseng e quella della impotenza sessuale maschile vanno di pari passo, infatti gli effetti del ginseng su questa patologia, diffusa anche nel mondo antico, vennero scoperti molto presto. A quel tempo il consumo del Panax Ginseng era riservato agli imperatori e alla famiglia imperiale, infatti la potenza virile era considerata il simbolo della potenza sociale. Secondo le statistiche, solo negli USA, circa il 5% dei quarantenni e il 15-25% dei sessantacinquenni sono affetti da impotenza maschile su base permanente (National Institutes of Health).
La causa dell'erezione sembra essere il rilascio di ossido nitrico [12] da parte delle cellule epiteliali che rivestono i vasi sanguigni.
Nell'uomo, l'invecchiamento e lo stress determinano situazioni organiche che portano a una riduzione del testosterone, cioè del principale ormone maschile dal quale dipende (anche) il desiderio sessuale. Dalla fine degli anni '90 è entrato in commercio il Viagra (sildenafil citrato) che agisce stimolando la produzione di ossido nitrico che avvia il processo prima descritto.
Dato che gli organi sessuali fanno parte del sistema endocrino, e che su di esso si verificano i massimi effetti dei ginsenosidi (i principi attivi del ginseng), si comprende come il Ginseng Rosso abbia un'elevata efficacia nel contrastare la impotenza maschile.
Fisiche: diabete, basso livello di testosterone, iperprolactinemia, medicine assunte (in particolare quelle per le affezioni della prostata), anemia, ecc. The history of ginseng in the management of erectile dysfunction in ancient China (3500-2600 BCE). Antidepressant-like effect of altered Korean red ginseng in mice (2011) - Kim NH, Kim KY, Jeong HJ, Kim HM. Sono invece esistiti innumerevoli e anonimi individui che inventarono la farmacopea e le cui scoperte vennero raccolte nel trattato "Shen Nung Benchau Jing" con cui diedero il loro contributo a molte branche della medicina tra le quali l'urologia, e in particolare alla impotenza maschile che, evidentemente, già allora era ritenuta un grave problema. La differenza consiste nel fatto che il Ginseng Rosso viene ottenuto, in Corea, dalla radice di Ginseng Bianco essiccata, con un processo brevettato, con cicli di vapore a 95°C per 3 ore. Molti studi sono stati effettuati sugli effetti del Ginseng Rosso sulla impotenza maschile [2], [3], [8], [9]. Infatti un individuo senza patologie organiche ha ogni notte alcune erezioni notturne spontanee (da 3 a 5) durante le fasi REM (Rapid Eye Movements), dovute ai sogni. Abbiamo dunque che l'erezione e il suo mantenimento, dipendono dalle buone condizioni anatomo-funzionali di tutti i nervi, muscoli, vasi sanguigni coinvolti e dal loro coordinamento. Si ha inoltre una graduale diminuzione delle cellule di Leydig che sintetizzano il testosterone a livello testicolare e anche quello delle cellule nervose situate nell’ipotalamo che producono il GnRH (Gonadotropin Releasin Hormone), il neurormone che regola la produzione della gonadotropina ipofisaria LH, che a sua volta regola la produzione del testosterone da parte del testicolo.
Esperimenti condotti sull'uomo [15] hanno mostrato che il 60% di essi ha ottenuto risultati soddisfacenti, mentre in esperimenti condotti su animali da laboratorio [16] (ratti e conigli) hanno dimostrato che il Ginseng Rosso produce un incremento del desiderio sessuale e della prestazione copulatoria agendo sui tessuti gonadici.
L'obiettivo di ogni uomo dovrebbe dunque essere quello di recuperare l'intera condizione psicofisica: regolando la propria dieta, praticando un regolare esercizio fisico, evitando o trasformando le condizioni stressanti eccessive (sia sul lavoro sia in famiglia). Si ritiene che, inizialmente, esso venisse usato come alimento dai contadini che avevano notato come il suo consumo producesse un aumento della resistenza alla fatica. Inoltre nelle donne gli effetti dei ginsenosidi (in particolare Rb2 ed Rg3) sono stati documentati come ostacolo allo sviluppo di tumori nelle ovaie. In un questionario inviato ogni due anni, i partecipanti allo studio dovevano indicare il numero medio di eiaculazioni per mese e durante l’anno precedente. Antichi documenti cinesi [1] attestano il suo uso come medicinale a partire da 3.000 anni fa. Altri tipi di Ginseng (con diverse denominazioni scientifiche) vengono coltivati in America e in Europa, ma non hanno le stesse proprietà del Panax Ginseng Coreano. Durante i successivi 8 anni 1.449 uomini hanno sviluppato un cancro alla prostata, corrispondenti al 4,9% della popolazione studiata. Gli uomini con una frequenza eiaculatoria elevata (21 o più eiaculazioni al mese) avevano mostrato un minor rischio di sviluppare un tumore alla prostata del 67% rispetto a quelli che avevano dichiarato una minor frequenza (4 a 7 eiaculazioni al mese). Il Ginseng Rosso, oltre a favorire l'attività sessuale, risolvendo in molti casi la impotenza maschile, svolge anche un'azione immunizzante preventiva nei confronti dei tumori. Bibliografia The history of ginseng in the management of erectile dysfunction in ancient China (3500-2600 BCE).
Prospective observational study of treatments for unexplained chronic fatigue (2005) - Bentler SE, Hartz AJ, Kuhn EM The glycaemic effects of singledoses of Panax ginseng in young healthy volunteers. Et al Nitrossido Ossido Nitrico Ejaculation Frequency and Subsequent Risk of Prostate Cancer (2004) – Michael F.



What is the educational qualification of kapil sharma 100
Costco canada emergency preparedness kit


Comments to «Clinical efficacy of korean red ginseng for erectile dysfunction»

  1. Krutoy on 26.04.2016 at 10:59:53
    Who offers with the genital and the.
  2. slide_show on 26.04.2016 at 12:33:14
    Inquiring about penis enlargement with make it easier to deal with this drawback without.
  3. kroxa on 26.04.2016 at 21:32:48
    Will be made worse meal plans and steerage from completely remolds your muscular.